BARUCCIA

TENUTA CASALI - Mercato Saraceno

BARUCCIA
Il vigneto Baruccia è stato impiantato nel 1990, su un terreno di medio impasto tendenzialmente argilloso (argilla bianca, tipica del calanco romagnolo) ed esposizione est. Le rese per ettaro si aggirano attorno ai 70 ql di uva/ha. Il vitigno Sangiovese Piccolo viene potato a guyot nella fase di potatura secca e, durante il periodo estivo, vengono eseguiti interventi di potatura verde, defogliatura e diradamento dei grappoli. La vendemmia avviene manualmente durante la 1° decade di ottobre. Immediatamente vinificate, le uve rimangono a contatto con le vinacce per 12 - 15 giorni. Il vino segue una prima fase di affinamento di 5 mesi in barrique di secondo passaggio, una seconda fase in acciaio e per finire il periodo di affinamento in bottiglia. Di BARUCCIA vengono prodotte circa 7 000 bottiglie. L' uvaggio prevede Sangiovese 100%, con una gradazione alcolica di 14%vol. Temperatura di servizio: 16 °C.